Lucca 3 Agosto 2005-08-04



Alla Cortese Attenzione di

FONTANELLI Paolo

Sindaco della Citta’ di Pisa

SEDE ISTITUZIONALE



Oggetto: Richiesta di disponibilita’ per iniziativa pubblica sulla vicenda di Emanuele Scieri.


Il sottoscritto Ciancarella Mario, socio fondatore del Comitato Sandro Marcucci, in nome e per conto del Presidente della Associazione stessa, Sig. Lino Totano, chiede alla S.V. di poter usufruire, a titolo gratuito, del patrocinio del Comune per la disponibilita’ delle sale dell’ex Stazione Leopolda, per la iniziativa pubblica che il nostro Comitato intende organizzare, per il giorno 29 Settembre 2005 (giorno memoriale del genetliaco di Sandro Marcucci), sulla vicenda omicida del giovane paracadutista siracusano Emanuele Scieri, trovato morto nella struttura della Caserma Gamerra di Pisa il 16 Agosto 1999.

Ci auguriamo che, al di la’ degli esiti della presente richiesta, la S.V. voglia e possa partecipare all’iniziativa, non solo come presenza (cosa gia’ di per se stessa di grande rilievo) ma intervenendo direttamente nei momenti che il programma riservera’ agli Amministratori Pubblici.

Contestualmente chiede al Comune da Lei governato, ove la S.V. lo ritenga opportuno, di farsi carico delle spese di viaggio e di accoglienza dei familiari di Emanuele Scieri, nelle forme che riterra’ piu’ idonee e compatibili con gli assetti istituzionali. Nel caso che il Comune non possa o non ritenga opportuno farsi carico direttamente della accoglienza della Famiglia Scieri, chiediamo di valutare la possibilita’ di riconoscere al Comitato Sandro Marcucci il finanziamento, come rimborso a spese documentate, delle spese relative a tale accoglienza.

L’iniziativa e’ stata gia’ presentata, in via informale, al Suo portavoce, Dott. Giorgio Piccioni, nell’incontro da lui concesso il giorno 1 Agosto 2005, ma qualora fosse ritenuto necessario potra’ esserci fissato un ulteriore appuntamento per una presentazione diretta alla S.V. della iniziativa e delle prospettive che essa si augura di poter e saper determinare.

In allegato si invia copia della prima bozza di programma dell’iniziativa che potrebbe anche essere “allargata”, come alcuni ci stanno suggerendo, nell’arco dell’intera giornata e non del solo pomeriggio, concentrando al mattino gli interventi di presentazione ed al pomeriggio quelli di valutazione e di eventuale impegno delle varie espressioni politico sociali previste.

In attesa di formale comunicazione di esito per la presente richiesta Le porgo i piu’ sentiti ringraziamenti.

Mario Ciancarella